Arte - Cultura in Garfagnana, spazio aperto per artisti, pittrici, scultori ecc

 
строящийся
HomePage Meteo Garfagnana Mappa della Garfagnana, sentieri trekking Garfagnana: Orario dei Treni linea Lucca - Aulla Aeroporto di Pisa, info e contatti utili Taxi Castelnuovo di Garfagnana, listino prezzi tutte le destinazioni, Garfagnana, Lucca, aeroporto di PisaSitemap
under construction Bus Garfagnana Autolinee Garfagnana

    


Roberta Rossi
Pittrice
Castelnuovo di Garfagnana


contatti e-mail

SI

esci da Garfagnana Turistica e visita il sito

SI

torna a tutte le proposte di Arte e cultura Garfagnana

Roberta Rossi - Biografia.

Nasce nel 1954 a Castelnuovo Garfagnana (Lucca), all'età di nove anni si trasferisce a Milano dove oggi vive e lavora. Sin da giovane manifesta grande interesse per il disegno, la pittura e l'arte in ogni sua espressione.

Inizia la sua formazione artistica sotto la guida del Maestro Giancarlo Bertani, prosegue poi con lo studio e l'approfondimento dei movimenti artistici del Novecento con la professoressa Tina Jacobs e per alcuni anni segue il corso di figura sotto la guida del Professor Valerio Pilon.
Dal 1992 è socia del Gruppo Artistico Rosetum, dal 2003 fa parte del Gruppo Culturale Pittori di Via Bagutta a Milano e dal 2010  è socia dell'Ente Museo della Permanente di Milano.
Ha partecipato a varie mostre collettive e concorsi nazionali, ottenendo premi e buoni apprezzamenti di critica.
Le sue opere fanno parte di collezioni private in Italia, Francia, Danimarca, Finlandia, Regno Unito e Stati Uniti.

Critica di Ines Formiggini Pessina (2008)

La lucida, appassionata ricerca della nostra artista si è focalizzata, nel recente periodo, sul mondo del mito incentrato sulle tradizioni dell'antica Grecia, radice fondamentale della civiltà mediterranea. Tale ricerca si sofferma inoltre su alcune rivisitazioni delle medesime, proposte da maestri di epoche a noi più vicine, primo fra tutti il Canova. Non si tratta già di mera celebrazione eruditamente archeologica. Roberta Rossi, avvalentesi di un'alta sapienza strumentale, ci dona pagine pittoriche dove lo studio delle fonti saggistiche ed iconografiche risulta costantemente mediato e commentato da personali arricchimenti. Questi, a volte, si manifestano attraverso l'innesto sulla tela d'immagini simbolicamente riecheggianti con felice misura il tema-guida fulcrale, come nella riproposta di alcuni altorilievi metopei dell'età classica. In altri casi, abbiamo composizioni dove eccelsi esempi di scultura o di pittura vascolare sono accostati a riferimenti oggettuali, sia appartenenti al medesimo ambito storico artistico, sia fungenti per lo più da commento - nell'innesto di calibrati ritmi formali di sottile libera allusività e di mirabile invenzione - ad epiche vicende d'antichi eroi o ad allegoriche memorie di mitologici amori.

Critica di Ines Formiggini Pessina (2005)
:

Nei lavori pittorici, ritengo sia da far risalire alla sua origine toscana la predilezione, (ispirantesi principalmente alla natura morta), per una netta sobrietà disegnativa e una compatta sintesi volumetrica. A tali caratteristiche strumentali, affinate attraverso uno studio esigente ed instancabile si è via via andata ad aggiungere, in successivi approfondimenti e sotto la guida illuminata e competente della professoressa Tina Jacobs, una non comune personalizzazione delle scelte tematiche, attuata nell'incontro/confronto con le principali Correnti artistiche del Novecento. L'operare con seria competenza e professionalità rappresenta dunque, per la nostra pittrice, un'irrinunciabile premessa alla concretazione di presenze oggettuali che si collocano sovente in realtà ipotetiche, assumendo quindi aspetti più complessi di quelli comunemente riscontrabili; il linguaggio pittorico diviene così “metalinguaggio”.
Si assiste, a volte, allo scambio metamorfico dei ruoli in surreali “ritratti di gruppo”; ci si trova a meditare su tele su cui fioriscono sotto il pennello graffianti “operette morali”; attrae emozionalmente ed intellettualmente la scelta di soluzioni metonimiche permeate da un filo di sottile ironia riferentesi a realtà ben presenti nel contesto contemporaneo.
La simbolica ricerca a più livelli continua nel ciclo: “Soggetti omografi” in cui l'occhio e la mente percorrono la ben soppesata coincisione degli accostamenti, apprezzando l'alternanza di nitidi volumi ammirevolmente coerenti con i caratteri fisici propri a ciascuna materia.

Principali Esposizioni

2009 - Concorso "La Rosa d'Oro" Galleria d'Arte Velasquez" (MI) - 1°premio
2008 - Personale "Galleria d'Arte Velasquez" (MI) "Il Fascino della Mitologia"
2007 - Personale "La Galleria" Barga (LU) "Racconti e Mitologia"
2006 - Personale Rocca Ariostesca Castelnuovo di Garfagnana (LU) "Tra finzione e realtà"
2005 - Collettiva Galleria d'Arte "La Telaccia" (TO)
2005 - Concorso nazionale di pittura “Premio Agazzi 2005” (BG) premio Comune Palazzago
2004 - Concorso nazionale di pittura “Premio Agazzi 2004” (BG) premio collezione privata
2003 - Concorso nazionale di pittura “Emilio Gola” (LC) premio collezione privata
2003 - Concorso nazionale di pittura “Premio Agazzi 2003” (BG) premio Comune Brembate Sopra
2003 - Concorso di pittura S. P. Cassata Rho (MI) premio speciale della giuria
2002 - Estemporanea di pittura Limonta (LC) III premio
2001 - Estemporanea di pittura Onno (LC) II premio
1999 - Collettiva Castello di Bereguardo (PV) "Sala degli affreschi"
1999 - Concorso di pittura Cornaredo (MI) IV premio
1997 - Concorso di pittura S.Pietro all'Olmo (MI) III premio
1997 - Collettiva Galleria d'arte Velasquez (MI)
1996 - I Convegno internazionale “Donne Pittrici” “Donne Compositrici, Pittrici, Poetesse” (MI)
1995 - I Convegno nazionale “Donne Pittrici” “Donne Compositrici, Pittrici, Poetesse” (MI)
1995 - Collettiva S. Maria Beltrade (MI)
1993 - Collettiva Villa Banfi - Carnate (CO)


Fotogallery


Naiadi: ninfe al bagno 2007 olio su tela 100x90


Desideri trattenuti 2005 olio su tela 100 x 100


Vola la borsa 2007 olio su tela 70 x 70


Latte e latte 2002 olio su tela 50 x 60


Il latte versato 2005 olio su tela 70 x 70


L'ultima battaglia olio su tela 100 x 70


Demetra e i frutti della terra 2005 olio su tela 70 x 70


Cose da non buttare 2009 olio su tela 70 x 80


Composizione con uova 2009 olio su tavola 46.5 x 36


Erinni dormiente 2010 olio su tela 60 x 60













Calendario eventi: sagre - feste - folclore

Tutti gli eventi in Garfagnana, alta e media valle del Serchio,
Appennino, Alpi Apuane e Zone limitrofe affini


Vedi o Scarica Qui


(anche le passate edizioni)


Garfagnana Turistica Info è Parter del Circuito Lucca Turismo.it
Network Aggregatore di Risorse Turistiche a Contatto Diretto in Provincia