Itinerari Culturali Garfagnana: le Vie Della Contessa, itinerariio tra i più conosciuti e molti altri..

 
строящийся
HomePage Meteo Garfagnana Mappa della Garfagnana, sentieri trekking Garfagnana: Orario dei Treni linea Lucca - Aulla Aeroporto di Pisa, info e contatti utili Taxi Castelnuovo di Garfagnana, listino prezzi tutte le destinazioni, Garfagnana, Lucca, aeroporto di PisaSitemap
under construction Bus Garfagnana Autolinee Garfagnana

    


Itinerario Via Del Monte Forato
Com. Montana Alta Versilia



e-mail

web site


Altri Hotel - Other Hotels Montagna - Itinerari Culturali in Garfagnana
Seravezza - Ruosina - Cardoso-Volegno - Pruno. Il nostro punto di riferimento per la partenza subito dopo Seravezza capoluogo, è Ruosina, dove possiamo trovare un parcheggio con una piccola area attrezzata dalla Comunità Montana Alta Versilia, per poi proseguire sulla strada Provinciale della Marina di fondovalle in direzione Pontestazzemese, sede del Municipio di Stazzema, dell' Amministrazione Comunale, di una farmacia, di due banche e di vari servizi. Arrivati a Pontestazzemese si prosegue fino in Piazza Europa e si trovano le indicazioni per proseguire, a sinistra, in direzione Cardoso, verso l'ambito più verde e naturale dell' Alta Versilia sovrastato dalla Pania della Croce e dal Monte Forato unico nel suo genere. Cardoso è stato teatro nel 1996 di una delle più tragiche Alluvioni che si ricordino nel panorama nazionale. Il disastro, dovuto all'evento eccezionale con tempi di ritorno millenari, causò lutti e distruzioni su tutto il bacino del torrente Vezza e negli ambiti vicini devastando di fatto tutta l'Alta Versilia. Il coraggio delle popolazioni, della Amministrazione Comunale, della Provincia di Lucca, della Regione Toscana e con il contributo operativo determinante della Comunità Montana Alta Versilia in qualità di Enti attuatori per un quinquennio sono riusciti, accomunati nel Modello Versilia, a completare l'opera di ricostruzione post-alluvione e realizzare interventi di rinaturalizzazione ambientale, di sistemazione idrogeologica e di ripristino delle condizioni di sicurezza su tutto il territorio colpito. Oggi il territorio dei sottobacini colpiti è riconsegnato alla residenza, alla fruibilità e al turista. Da Pontestazzemese fino ad arrivare all'abitato di Cardoso, si attraversa il Col del Cavallo, attualmente convertito a zona artigianale, ma nella storia costituiva il così detto "Saltus Marcius" luogo in cui in una rovinosa battaglia i Romani furono sconfitti dai liguri apuani nel II a. c. Arrivati a Cardoso, si può oltrepassare il ponte della chiesa a destra e proseguire fino a Orzale, oppure svoltare a sinistra e continuare per Volegno fino ad arrivare all'abitato di Pruno. Sicuramente ciò che maggiormente colpirà l'attenzione durante la salita in macchina sarà il panorama naturale offerto dalla corona di monti che costituiscono questa vallata unica nel suo genere. La regina delle Apuane è il Monte Pania della Croce, che si staglia maestosa sopra le nostre test; e il Monte Forato con il caratteristico foro che diventa sempre più grande nella salita, il Monte Nona, il Monte Procinto e i Bambini, che talvolta al tramonto si tingono di un colore rosa che risalta con l'azzurro deciso del cielo e il verde dei rigogliosi castagneti. Pontestazzemese, sorge alla confluenza di due torrenti: il torrente Mulina e il torrente Vezza ed è il centro amministrativo di tutto il Comune di Stazzema. In località Fornetto si trova ancora una lapide che testimonia la presenza del poeta Giosuè Carducci in questo borgo. E' il paese di più recente formazione centro sociale e civico di tutta la realtà stazzemese. Da esso si dipartono baricentricamente tutte le direttrici di collegamento verso le frazioni Alto Versiliesi. Cardoso, il paese nasce nel 1407 dalla fusione di tre villaggi :Cardoso, Malinventre e Farneta. Cardoso è noto soprattutto per le sue cave di Pietra di Cardoso che oggi è nota per essere impiegata in soglie, stipiti, scalini, capitelli e per un'architettura versatile che sappia fondere i diversi stili dal classico al moderno. Da Cardoso si dipartono una serie di sentieri di diverse difficoltà che permettono di raggiungere Colle Mezzana, Palagnana, il Monte Forato ai piedi del quale si trova la chiesa di S. Leonardo di origine romanica e altre località suggestive. Da Cardoso si può raggiungere l'abitato di Orzale e direttamente il paese di Pruno. Le foto dei percorsi dell'Alta Versilia sono state concesse gentilmente dal Sig. Egisto Ronchieri.

Fotogallery


**Volegno** Piccolo paese poco distante da Pruno. Qui si trova l'attuale chiesa edificata i primi del 1900 sopra l'antico oratorio della Madonna delle Grazie e vicino alla chiesa spicca la torre campanaria di stile neo-gotico eretta nel 1888, dalla caratt


**Pruno** L'impianto del paese è medievale e in planimetria si riconosce per la tipica forma a pesce. Tutto il paese è arroccato e sembra svilupparsi attorno alla torre che si trova sul punto più alto del paese. La visione che ci offre il borgo è di una i














Calendario eventi: sagre - feste - folclore

Tutti gli eventi in Garfagnana, alta e media valle del Serchio,
Appennino, Alpi Apuane e Zone limitrofe affini


Vedi o Scarica Qui


(anche le passate edizioni)


Garfagnana Turistica Info è Parter del Circuito Lucca Turismo.it
Network Aggregatore di Risorse Turistiche a Contatto Diretto in Provincia